Testimonianza di Gennaro Pinto

Sono passati 23 anni da quando in quel giorno il Signore ascoltò il mio grido di aiuto, perdonando i miei peccati, ed operando nella mia vita facendomi nascere dinuovo.

Mi chiamo Gennaro, grazie a Dio sono nato e vissuto in una famiglia in cui non mi hanno fatto mancare mai nulla. Guardando i miei genitori con ammirazione che avevano passato tutta la vita a lavorare per dare stabilità a noi figli e impegnandosi ogni giorno a darci un’educazione morale e spirituale.

La mia era una vita normale, dividendo il mio tempo tra lavoro, amici e svaghi, pensando che questa fosse la vita da vivere, senza trascurare nulla al fine di essere felice nonostante tutto questo mi sentivo insoddisfatto, infelice non mi mancava niente eppure non avevo pace ne serenità.

Cosi più tempo passava e più cresceva in me questo vuoto, nonostante fossi alla ricerca di nuove emozioni, mi accorgevo di essere incapace, l’enorme senso si solitudine che avvolgeva la vita mia, anche se apparentemente avevo tutto ma come non avessi niente.

Sentivo dentro me un peso che mi opprimeva, non riuscivo a scaricarlo. Tra tanti inviti in chiesa fatti da mia madre, un giorno decisi di accontentarla e partecipai ad una riunione di culto che per me quella sera fu un occasione meravigliosa. Il Signore mi parlò attraverso la predicazione della sua parola. L’amore con il quale lo fece fu sublime ed io sentivo tangibile la sua presenza, sentii penetrare quelle parole nella mia anima e provai  un forte senso di dolore nello scoprirmi infinitamente peccatore davanti alla presenza di Dio.

Dopo quella serata si susseguirono altre e poi altre ancora perché alla presenza di Dio l’anima mia trovava pace e ristoro, all’inverso del mondo che provavo infelicità e insoddisfazione.

Dopo qualche tempo fui liberato da ogni cosa che il nemico mi teneva legato e mi accorsi che ero diventato una nuova creatura. Gesù mi aveva lavato con il suo sangue prezioso e mi aveva fatto un suo figliuolo, ore egli era il mio Signore e Salvatore. In seguito feci patto in acqua e una settimana dopo il Signore mi onorò battezzandomi anche nello Spirito Santo, così come promesso nella bibbia ed anche grazie a questa esperienza ho potuto vedere la mia vita cambiata.

Il Signore è meraviglioso! Durante tutti questi anni di conversione fino ad oggi riconosco che Dio è stato fedele nei miei confronti, correggendomi come un padre misericordioso per questo non posso che ringraziarLo non soltanto con parole che vengono dal cuore ma soprattutto consacrando la mia vita a Lui, ed essere uno strumento utile al suo servizio.

Sono grato a Dio per avermi chiamato a servirlo nel consiglio di chiesa dove di pari consentimento insieme ai miei fratelli in Cristo posso servirlo con tutto il mio cuore.

Oggi non solo io ma anche la mia famiglia che il Signore mi ha dato, serviamo Iddio in spirito e verità per questo lo ringrazio perché egli è fedele ed è tuttora al mio fianco, cammina con me e si prende cura ogni giorno della mia vita.

A Lui solo che tanto mi ha amato Lo rendo onore e gloria da ora in eterno. Amen!