Testimonianze scritte

Roberto Ascione

Fu circa 25 anni fa che in una famiglia, allora “cattolica d.o.c.”, furono sbattuti fuori  (permettetemi questo termine così forte ma grazie a Dio che furono destinate tali cose alla pattumiera) dalla casa le immagini e le statue dedicate agli idoli, gli amuleti considerati sacri ecc., facendo posto a Gesù il Vivente e alla Sua Parola di vita eterna >>Continua a leggere

Raimondo Pugliese

Pace del Signore a tutti mi chiamo Raimondo, ho 43 anni,vivo a Torre del Greco e desidero raccontarvi la mia esperienza e il mio incontro col Salvatore Gesù Cristo. Le difficoltà per la mia vita sono iniziate molto presto, già durante la mia infanzia; infatti all’età di 9 anni i miei genitori si sono separati e la mia vita è diventata un continuo susseguirsi di esperienze negative con gli amici del quartiere dove abitavo.  >>Continua a leggere

Fortuna E.

Pace a tutti mi chiamo Fortuna Esposito, sono nata nel 1958, ho perso i miei genitori all’età di sette anni. Ho vissuto con i miei nonni che mi hanno insegnato ad andare in chiesa seguendo l’idolatria, adorando e venerando statue, e facendo pellegrinaggi secondo la dottrina cattolica. Ero diventata una fanatica e a volte contraevo anche piccoli debiti per seguire idoli.  >>Continua a leggere

Anna F.

Nella mia vita quotidiana avevo una piccola lavanderia di riporto (senza lavatrice) nella quale lavoravo, inizialmente l’attività era produttiva, successivamente nelle vicinanze aprì un’ altra lavanderia con lavatrice e ciò causò un calo produttivo, al punto che io proposi a mio marito di chiudere, ma lui… >>Continua a leggere

Elisa Dorato

Pace a tutti,mi chiamo Elisa,ho 18 anni e sono felice di raccontarvi le meraviglie che Dio ha fatto nella mia vita! Frequento la chiesa cristiana evangelica A.D.I sin dalla nascita poichè sono nata in una famiglia già convertita! Ricordo con gioia che mi piaceva tanto andare in chiesa,partecipare alle varie attività della scuola domenicale e godere della compagnia di tutti gli altri bambini e dei fratelli e delle sorelle della comunità; >>Continua a leggere

Donato Montella

 Pace a tutti, mi chiamo Donato Montella, ho 20 anni frequento la chiesa Evangelica ADI di Torre del Greco, e voglio raccontare come DIO ha cambiato la mia vita. Ho iniziato a frequentare la chiesa Evangelica dall’età di 8 anni, ma ricordo che, in chiesa non andavo volentieri, molte volte rifiutavo di andarci, così mia madre mi costringeva ad andare insieme a lei. Infatti, ogni domenica mattina avevamo delle controversie perché non volevo andare in chiesa, ma lei mi diceva che dovevo fare ciò, ripetendomi sempre “che al compimento dei 18 anni, avrei potuto decidere quale scelta fare, ma adesso fai ciò che ti dico”. >>Continua a leggere

Salvatore Anno

Mi chiamo Salvatore Anno, ho 56 anni e faccio parte della Chiesa Cristiana Evangelica di Torre del Greco. Come molti della mia generazione ho ricevuto dai miei genitori, gli insegnamenti religiosi secondo la chiesa cristiana tradizionale. Già nella tenera età il mio modo di credere in Dio era molto forte è sincero; nonostante che mi era stato trasmesso di credere in un Dio tremendamente punitivo, di conseguenza ciò mi portava ad un’ubbidienza ai comandamenti del Signore, basato sulla paura e non come conseguenza dell’amore verso di Lui. >>Continua a leggere

Aniello Dorato

Pace a tutti, mi chiamo Aniello Dorato ho 87 anni, frequento la Chiesa Cristiana Evangelica A.D.I di Torre del Greco e sono felice di poter raccontare la mia testimonianza e di quello che Cristo Gesù ha fatto nella mia vita. Sono cresciuto in una famiglia onesta formata da 9 persone (7 figli) io ero il più grande tra i miei fratelli.Nel lontano 1935 all’età compresa tra i 13/14 anni ho dovuto abbandonare gli studi,perchè non bastavano i soldi,che guadagnava mio padre,per mantenere l’andazzo economico della mia famiglia;così sono andato a lavorare. >>Continua a leggere

Luigi Veneruso

Pace a tutti, mi chiamo Luigi Veneruso ho 25 anni e voglio raccontare a tutti quello che Gesù ha fatto nella mia vita. Sono nato e cresciuto in una famiglia cristiana dove ho ricevuto i giusti insegnamenti, frequentavo la chiesa evangelica di torre del greco ma la mia frequenza si fermava ad una semplice presenza, perché ero molto attratto dalle distrazioni e attrazioni mondane. >>Continua a leggere

Marianna Scala

All’età di nove anni sono entrata per la prima volta in una chiesa evangelica. Sono stata subito attratta da quella atmosfera calda e fraterna, dai canti e soprattutto dalla Parola di Dio. Sono cresciuta nella casa di Dio partecipando attivamente a tutte le iniziative comunitarie… >>Continua a leggere

Anna Pernice

Pace a tutti, mi chiamo Anna Pernice e ho quasi quarantatre anni. Frequento la Chiesa Cristiana Evangelica A.D.I. di Torre del Greco (NA) e con gioia appartengo al Signore da più di vent’anni. Prima che Gesù facesse parte della mia vita, conducevo una vita normale, andavo a scuola, avevo qualche amica, insomma cercando di svolgere al meglio le mie giornate. Sono stata cresciuta con genitori che non mi hanno fatto mai mancare nulla, ma ciò non permetteva che mi sentissi felice. Purtroppo era impossibile condividere i miei pensieri a loro perché la pensavano molto all’antica>>Continua a leggere

Maria Sorrentino

Pace a tutti. Mi chiamo Maria, appartengo alla comunità di Torre del Greco e con grande gioia voglio raccontare ciò che Dio ha fatto nella mia vita. Circa 13 anni fa vivevo la mia vita insieme alla mia famiglia composta da me, mio marito e i miei 3 tre figli maschi, tutto sembrava andare per il meglio, quando un giorno sentii nascere in me una forte paura di vivere, di notte non dormivo più,  anche durante il giorno avevo paura di rimanere sola in casa, addirittura quando mi spostavo tra una stanza e l’altra portavo con me i miei figli perché la paura mi opprimeva, >>Continua a leggere

Antonio Scarano

Mi chiamo Antonio ho 52 anni, dire ciò che ha fatto Gesù nella mia vita richiederebbe molto spazio, poiché egli ha compiuto cose grandi nel corso della mia vita, ha guardato la mia famiglia nelle sventure e nelle malattie, mi ha sostenuto nel lavoro e mi ha aiutato nell’ acquisto della mia casa, aiutandomi materialmente attraverso dei fratelli e delle sorelle, ha provveduto al mio benessere materiale e spirituale . Dire che è un padre amorevole misericordioso verso me, è troppo poco. Questi motivi mi hanno spinto a testimoniare di come ho ricevuto la sua grazia. >>Continua a leggere

Salvatore Dorato

Mi  chiamo  Salvatore; avevo 16 anni o poco più, quando i miei genitori decisero di accettare il Signore Gesù’ come loro Personale Salvatore e Signore della loro vita e di fare la Sua volontà meditando e mettendo in pratica la  Parola di Dio, ossia la Bibbia, con la certezza di Fede che dopo la morte fisica sarebbero andati a godere  l’Eternità davanti alla presenza di Dio in Cielo. Questo cambiamento scatenò una terribile battaglia di tutti noi figli contro la decisione dei nostri genitori di frequentare la Chiesa Cristiana Evangelica Pentecostale. >>Continua a leggere

Rosa Scognamiglio

Mi chiamo Rosa, ho trent’anni, a otto anni con la sorella di mia madre ho iniziato ha frequentare i culti evangelici. Ricordo che Gesù toccò il mio cuore, in quel periodo, frequentavo il catechismo per effettuare la prima comunione e così decisi di non frequentarlo più. A questa mia decisione scatenai le ire di mia madre verso di me che essendo cattolica, non voleva assolutamente che io non facessi la prima comunione. Dopo tanta insistenza riuscii a non fare la comunione, ma di conseguenza mia madre non mi permise di frequentare più sua sorella.  >>Continua a leggere

Amedeo Nordino

Mi chiamo Amedeo e vivo a Torre del Greco. Vi racconto la mia esperienza di “una vita trasformata in Cristo”. Nel 2001 avevo 17 anni, quando ebbi una profonda crisi d’identità. Ho vissuto l’adolescenza, abbastanza tranquilla, ma mi accorgevo che tutte le cose che speravo e  che sognavo di realizzare si tramutavano in delusioni. Cercavo soddisfazione fumando spinelli, ubriacandomi oppure, ponendo fede nelle amicizie e mettendomi alla ricerca di una fidanzata; ma tutto ciò non riusciva a colmare l’immenso vuoto che avevo dentro di me. Iniziai ad aver paura del domani, per la scuola, per un lavoro insomma il futuro spaventava la mia vita ed ogni giorno volevo affrontarlo sempre meno. >>Continua a leggere

Luca Montella

Pace a voi mi chiamo Luca e ho 17 anni faccio parte della comunità evangelica pentecostale A.D.I di Torre del Greco, e sono 3 anni che ho accettato Gesù nella mia vita e con grande gioia voglio raccontare ciò che Dio ha fatto per me. Sono cresciuto in una famiglia evangelica e fin da piccolo ho ricevuto  gli insegnamenti della parola di Dio, ho avuto una famiglia che non mi hanno fatto mancamento di nulla, io ero un ragazzo molto ribelle iniziai a non voler più frequentare la scuola domenicale ma mia madre mi forzava e...>>Continua a leggere

Rosa Merolla

Mi chiamo Rosa, sono nata nel 1966 ho conosciuto il Signore all’età di 15 anni prima di allora vivevo la mia vita senza senso non mi interessava se esisteva Dio e nemmeno me lo chiedevo, avevo i miei problemi, le mie paure, anche la morte mi faceva paura. All’età di 12 anni si presentò un enorme peso, ebbi delle crisi che mi facevano saltare da terra perdevo i sensi, e scalpitavo, venni ricoverata per 40 giorni, mi diedero delle cure molto forti da 6 a 8 pillole al giorno, e ogni mese dovevo fare dei controlli che si presentarono come un calvario. Ma proprio in quel periodo mia zia la più preferita  mi  parlò del Signore, non volevo ascoltarla divenne la mia nemica, perché mi parlava di Gesù.  >>Continua a leggere

Dina

Pace a tutti, mi chiamo Dina con gioia desidero raccontare le cose grandi che Gesù ha fatto nella mia vita. Fin da fanciulla ho ricevuto gli insegnamenti Cristiani Evangelici infatti già all’età di otto anni frequentavo la scuola domenicale dove i fratelli monitori insegnavano la parola di Dio, subito  in me nacque un grande desiderio, cioè quello di ricevere il dono dello Spirito Santo, così ogni volta che piegavo le mie ginocchia davanti al Signore >>Continua a leggere

Gennaro Pinto

Sono passati 23 anni da quando in quel giorno il Signore ascoltò il mio grido di aiuto, perdonando i miei peccati, ed operando nella mia vita facendomi nascere dinuovo. Mi chiamo Gennaro, grazie a Dio sono nato e vissuto in una famiglia in cui non mi hanno fatto mancare mai nulla. Guardando i miei genitori con ammirazione che avevano passato tutta la vita a lavorare per dare stabilità a noi figli e impegnandosi ogni giorno a darci un’educazione morale e spirituale. >>Continua a leggere

Paola Barone

Pace mi  chiamo  Paola  ho 30 anni; per me  è  un  immensa   gioia  poter  raccontare  ciò  che L’ETERNO ha fatto nella mia vita. Fin  da  piccola  ho  ricevuto  insegnamenti  religiosi  dai  miei genitori, credevo in un Dio nominale Come del resto tutta la mia famiglia. Man mano che crescevo come tutte  le ragazze, cresceva in me il desidero per la vanità e all’amore per me stessa. Cresceva  anche  un  vuoto  dentro che  non riuscivo a spiegarmi, nonostante i miei genitori non mi facevano  mancare nulla, questo vuoto  cresceva sempre più, iniziai ad avere  paura  del  domani e come  sarebbe stata la mia vita senza certezze. >>Continua a leggere

Raffaella Pugliese

Pace del Signore a tutti,
Sono Raffaella ho 39 anni e desidero raccontare i miracoli del Signore Gesù nella mia vita.
Sin da ragazzina sono sempre stata molto ribelle: amavo godermi la vita e la mia libertà tanto da non curarmi di nessuno.  >>Continua a leggere